L’Ascolto (Seminario Leadership)

Relazione del past. Mark De Jonge
Chiesa evangelica La Sorgente – Varese

In sala:
Mark De Jonge: “Qualcuno è bravo ad ascoltare?
Fabio Notarnicola: “Scusa, non ho sentito.”

 

Scarica l’audio

L’ ascolto fa parte della vita di ogni individuo, ed infatti la maggior parte di noi pensa di saper ascoltare ma facilmente confondiamo i termini e crediamo che “sentire” e “ascoltare” siano sinonimi. Non è affatto così.

Es: Molte persone quando mentre pensano di ascoltare qualcuno, stanno nel frattempo pensando a come rispondere, dando ascolto al proprio pensiero limitandosi a “sentendo” l’altro.

Come leader hai una posizione di conoscenza e abilità, e le persone che verranno da te vorranno avere risposte alle loro domande, ma prima di rispondere bisogna imparare ad ascoltare; infatti l’ascolto è un’abilità che può essere imparata.

Iniziamo con una domanda:

Come mai non comprendo ciò che l’altro dice? 

  1. Difendo la mia posizione e ragione, a causa di opinioni e sentimenti contrastanti, spreco tempo e complico la situazione. Una soluzione a questo è mettere da parte l’ego personale.
  2. Mi sento in obbligo di dare consigli e suggerire soluzioni, senza ascoltare, quando l’altro desiderava solo raccontare.
  3. Mi piace la mia voce, quindi parlo al posto dell’altro, perché voglio avere tutto sotto controllo.
  4. Non mi hanno insegnato e neanche ho imparato ad ascoltare. Sentire è passivo, ascoltare è attivo.
  5. Credo che ascoltare sia per i deboli senza personalità.
  6. Ho pregiudizi verso chi mi sta parlando.

Cos’è non ascoltare?

Essere disinteressati al racconto dell’altro, cercare di dare consigli magari direzionando il discorso su se stessi o cercando di “spiritualizzarlo” e infine interrompere.

Cos’è ascoltare?

E’ la capacità di provare empatia per chi racconta, cioè cercare di comprendere il racconto e lo stato d’animo della persona, senza fare domande inizialmente, ma solo dopo per aiutare a comprendere meglio il fatto.

  1. Empatia verso l’interlocutore.
  2. Non porre domande che possano interrompere.
  3. Comprensione.

Past. Mark De Jonge

 

Inserisci una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.